Jan Reichelt

jan-reicheltJan Reichelt è cofondatore e presidente di Mendeley, una delle maggiori piattaforme mondiali per la collaborazione nel campo della ricerca, che ospita migliaia di ricercatori e milioni di pubblicazioni accademiche prodotte in tutto il mondo. Mendeley, fondata nel 2007, agevola l’organizzazione e la collaborazione tra i partecipanti a gruppi di ricerca, rendendo i materiali pubblicati più facilmente accessibili e più trasparenti. Dopo essersi fatta notare come una delle start up più innovative e interessanti al mondo, nel 2013 Mendeley è stata acquisita dall’editore danese Elsevier.

Ricercatore a sua volta, Reichelt sta attualmente perseguendo un dottorato di ricerca in Information Management all’Università di Colonia, dove è stato anche docente di Electronic Business e Information Management. È stato inoltre visiting researcher presso l’Indian Institute of Management di Bangalore. Prima di ottenere un MBA in Electronic Business, Accounting, and Entrepreneurship, ha studiato presso la WHU-Otto Beisheim School of Management, la Luiss di roma e l’Università di Bath.

Nel corso degli studi per il Ph.D. ha lavorato come consulente per un membro del consiglio di sorveglianza di SAP, ha tentato senza successo di avviare una società di viaggi, ed è rimasto affascinato dai balli latino-americani come la Salsa, motivo che lo spinge a frequentare poco accademici congressi di ballo.




Trackbacks

  1. […] è molto lento e poggia su strumenti inadeguati. Servono piattaforme più efficienti e veloci. Jan Reichelt è il fondatore di Mendeley, una piattaforma sociale per ricercatori, che sta cercando di […]