Personal Cloud, i miei dati li controllo io

Come il computer prima e le reti poi, così anche i dati sono destinati a diventare personali, sostiene Doc Searls. Per questo è giunto il momento di pensare alle Personal Clouds, piattaforme di gestione delle informazioni e delle scelte personali che assicurino a noi, e non a operatori terzi, il controllo dei dati di ciascuno. Come il portafoglio, che è controllato da noi stessi e non fornito e gestito da altri.

L’intervista è di Alessio Jacona. Le riprese e il montaggio sono di Antonio Giacomin.