State of the Net 2015 to be held in Milan, October 4th-5th

We are happy to announce that State of the Net 2015 will be held in Milan on the 4th and 5th of October. Just for this time we will not organise our conference in Trieste: this October we will be offering a very special edition in Milan, the city which is attracting the world’s attention with Expo 2015. There are a lot of great news that we are looking forward to tell you about this year’s program: make sure to register now and stay up to date.

The location of State of the Net 2015 is going to be amazing! Our partner UniCredit will be hosting us in the brand new (it’s still under construction) UniCredit Pavilion, a multipurpose events centre in Milano Porta Nuova, right next to city’s new landmark: the UniCredit Tower in Gae Aulenti Square.

All about algorithms

Algorithms will be the main theme of the State of the Net 2015. We will try to discover who is deciding what is the first link that we see in the results of a search engine. What defines the which of our friend’s post we see on our Facebook page? Why do we see those ads on our favourite web sites? Who is controlling the thousands of financial transactions that happen every second on the stock exchange? How can a currency be used by millions of people without being issued by any country’s central bank?

The design of software that react to information increases the potential to serve the people in any industry, encouraging the emergence of new products. At the same time, it is growing worldwide the demand for transparency about the way algorithms influence us every day in what we learn, choose and buy. From deep machine learning to the development of software that will drive our cars, algorithms are a central issue in understanding the evolution of networks, companies and our society. As usual we will discuss these topics with a group of international speakers (stay tuned for the speakers’ list!).

Sunday preview, Monday conference

Keeping with the tradition, in 2015 State of the Net will still be free of charge. This is because we can count on the support of great partners: we look forward to introduce each one of them in the next weeks. We will be changing a little our format: on Sunday the 4th of October you are incited to a very special evening preview and on Monday the 5th we’ll have all the keynotes and sessions.

Register now to State of the Net 2015 and remember to tell your friends using the hashtag #sotn15!


State of the Net is the international conference which tries to capture the state of the art of the internet in Italy and in the world. It was founded in 2008 by Beniamino Pagliaro, Paolo Valdemarin and Sergio Maistrello. It is considered a key meeting for the italian industry and the tech community, as it investigates dynamics and opportunities in the current digital scenario. Coming to its fifth edition, the event was held so far in Udine (2008) and Trieste (2012, 2013, 2014). Grown over the years in quality and in international impact, since 2014 the conference is held entirely in english. Last year’s edition was attended by over 1,000 participants, while another 2,500 unique users have followed the conference via live streaming.


§


Siamo orgogliosi di annunciare che State of the Net 2015 si terrà a Milano il 4 e 5 ottobre. Lasciamo eccezionalmente Trieste e il Friuli Venezia Giulia, per un’edizione speciale nella città che con Expo 2015 sta richiamando in Italia l’attenzione del mondo. Non vediamo l’ora di raccontarvi tutte le novità che ci aspettano: registrati fin d’ora per garantirti la possibilità di esserci e per non perdere gli aggiornamenti in arrivo nelle prossime settimane.

Saremo ospiti in una sede straordinaria: grazie alla rinnovata partnership con UniCredit, State of the Net 2015 si terrà nel nuovissimo UniCredit Pavilion, il centro eventi polifunzionale che sta sorgendo accanto alla sede dell’istituto finanziario in piazza Gae Aulenti a Porta Nuova. Saremo nel cuore pulsante della Milano che si rinnova e che guarda al futuro con coraggio e con stile.

Il tema: l’algoritmo

L’algoritmo sarà il tema guida dell’edizione 2015 di State of the Net. Chi decide qual è il primo link che vediamo nei risultati di un motore di ricerca? In base a cosa vengono selezionati i contenuti della nostra pagina Facebook? Perché vediamo un certo annuncio pubblicitario su internet? Come fanno certi agenti di borsa a effettuare migliaia di transazioni finanziare al secondo? Può esistere una moneta usata da milioni di persone nel mondo senza che esista una banca centrale che ne garantisca il valore?

Il disegno di software che reagiscono alle informazioni aumenta le potenzialità di migliorare i servizi per le persone in qualsiasi industria, oltre a favorire la nascita di nuovi prodotti. Nello stesso tempo, sta crescendo in tutto il mondo la richiesta di trasparenza rispetto al modo in cui gli algoritmi ci aiutano ogni giorno a conoscere, scegliere e comprare. Dal deep learning dei computer allo sviluppo dei software che guideranno le nostre automobili, l’algoritmo è centrale per capire l’evoluzione della rete e della società. Ne parleremo, come di consueto, insieme ai più interessanti speaker internazionali, che annunceremo nelle prossime settimane.

Domenica l’anteprima, lunedì la conferenza

Anche nel 2015 State of the Net sarà un evento a ingresso gratuito, grazie al sostegno dei partner che anche quest’anno hanno creduto nel nostro progetto e che non vediamo l’ora di presentarvi. Domenica 4 ottobre vi aspettiamo a Milano per un’anteprima serale molto speciale, di cui presto potremo raccontarvi ogni dettaglio. Lunedì 5 ottobre, invece, daremo spazio agli approfondimenti e ai confronti, e anche in questo caso avremo diverse novità da proporvi.

Registrati subito a State of the Net 2015 per conoscere in anteprima tutti gli aggiornamenti e passaparola (ricordandoti di usare l’hashtag #sotn15)!


State of the Net è la conferenza internazionale dedicata allo stato dell’arte di internet. È stata fondata nel 2008 da Beniamino Pagliaro, Paolo Valdemarin e Sergio Maistrello. È considerata una delle occasioni chiave in Italia per comprendere l’impatto della rete sulla società e sull’economia, e per immaginare i percorsi futuri. Giunta nel 2015 alla quinta edizione, si è tenuta finora a Udine (2008) e a Trieste (2012, 2013, 2014). Cresciuta negli anni in qualità e in dimensione internazionale, dal 2014 la conferenza si tiene completamente in lingua inglese. All’ultima edizione hanno preso parte oltre 1.000 partecipanti, mentre altri 2.500 utenti unici hanno seguito la conferenza attraverso il live streaming.

Speak Your Mind

*